menu alto

News: Shizuoka

Un altro dei modelli presentati dalla Kyosho a Shizuoka in uscita alla fine del mese è la nuova touring car nitro V-ONE R4s Ⅱ GP in scala 1/10. Il modello è l’evoluzione della Rs4 con dei piccoli cambiamenti che la rendono più veloce e facile da controllare. Fra questi troviamo dei nuovi ammortizzatori a corsa corta, molle, torre anteriore e posteriore in materiale composito rinforzato FRP dello spessore di 3mm davanti e 5mm dietro, box radio rinforzato della versione EVO, un nuovo design più aerodinamico per il bumper frontale, campana della frizione e ingranaggi della trasmissione a due velocità.

Continua a leggere

immagine non disponibile
immagine non disponibile
immagine non disponibile
Slider


Shizuoka è la città dove ha sede la Tamiya, quindi come da tradizione il gigante nipponico del modellismo ha allestito lo stand più grande fra tutti quello presenti alla fiera del modellismo (anche se i modellisti in questa edizione hanno letteralmente preso d’assalto lo spazio della Kyosho attratti dalla presenza dei nuovi modelli dei quadricotteri da gara Drone Racer che tanto successo stanno riscuotendo nel Sol Levante).

Qui in alto possiamo vedere un video reportage che mostra tutte le novità presentate dalla Tamiya iniziando da quelle legate al modellismo statico (come la replica in scala 1/6 della Honda CRF100 Africa Twin dotata di sospensioni funzionanti e in arrivo a giugno) finendo come quelle dell’automodellismo dinamico.

Continua a leggere





Ecco le tre nuove carrozzerie presentate dalla Weld×OVERDOSE durante lo Shizuoka Hobby Show 2017. Nelle immagini a partire dalla prima la Toyota JZX 90 Sunoco Design, la JZX100 WELD e la JZX100 Team Kenji TOMEI POWERED. Le carrozzerie sono realizzate in lexan trasparente e vengono vendute con maschere per i finestrini e protezione film overspray.

Continua a leggere

Alla fiera del modellismo di Shizuoka, presso lo stand Tamiya abbiamo potuto ammirare anche la nuova replica della Ferrari F12 TDF (in arrivo in questi giorni nei negozi di modellismo) costruita sul famoso telaio TT02. Il modello viene venduto in kit di montaggio con la carrozzeria in policarbonato trasparente e un foglio di decal per aggiungere facilmente i dettagli dopo la colorazione.

Questa Ferrari F12 TFD in scala 1/10 è spinta da un motore a spazzole classe 540 montato su uno chassis realizzato in materiale composito con batteria sulla sinistra e motore sulla destra. La trasmissione è a quattro ruote motrici con due differenziali a ingranaggi, gli ammortizzatori regolabili sono ad olio siliconico in plastica e le ruote montano cerchi a 10 razze.

Continua a leggere





Per quanto riguarda i radiocomandi la principale novità presentata allo Shizuoka Hobby Show 2017 è il nuovo M12S RS della Sanwa. Basata sul fortunato M12S questo versione RS ha alcune caratteristiche tecniche in meno per poter assicurare un prezzo più accessibile senza però dover fare compromessi sulle performace in pista. Lo schermo di questa versione ha una risoluzione di 128 x 256 punti ed è retroilluminato con LED bianchi.

Per quanto riguarda il firmware di questo radiocomando a volantino pensato per le competizioni entrambe le radio condividono lo stesso codice (quindi supporta SSR ed SSL come anche i dati di telemetria).

Continua a leggere

Quest’anno la Tamiya celebra i 40 anni dell’uscita della replica della leggendaria Tyrell p34 a 6 ruote. Allo stand della tamiya è esposta anche una lettera di saluto del figlio del leggendario fondatore della Tyrell che da ragazzo aveva assistito al meeting fra il padre e il presidente della Tamiya che era andato in grand Bretagna dal Giappone per acquisire i diritti per riprodurre il bolide a sei ruote.

Il modello è basato sulla Tyrell P34 1976 Japan Grand Prix uscita nel 2010 con alcune parti opzionali del modello fornite di serie. La carrozzeria è realizzata in policarbonato ed è stato aggiunto il logo GOODYEAR e BORDER. ll logo BORDER è scritto in Hiragana ed è stato utilizzato solo sulla versione GP giapponese.

Continua a leggere