menu alto

News: Kyosho

Durante lo Shiuzoka Hobby Show la Kyosho presenterà un nuovo supporto motore in alluminio per le Mini-Z MR-03 (MM2). Le parti principali sono realizzare in modo da garantire rigidità e bilanciare il peso a sinistra e destra. Il supporto inoltre permette la regolazione dell’ingranaggio grazie ad un sistema di scorrimento. Insieme al supporto motore verranno annunciati anche un nuovo ammortizzatore e una nuova frizione.

Continua a leggere

immagine non disponibile
immagine non disponibile
immagine non disponibile
Slider

Presso la Kyosho Italia è disponibile una combo che include il buggy da competizione MP9 TKI4 SP venduto con il motore PICCO V1 RACE e scarico IN LINE .21 EFRA 2135. Il modello viene fornito in kit di montaggio ed è l’evoluzione della TKI3. Il telaio utilizza un nuovo sistema di sospensioni che migliora la precisione dello sterzo, stabilità in curva e velocità.

Fra gli aggiornamenti trovate una nuova carrozzeria disegnata per dare maggiore trazione, braccetti delle sospensioni più lunghi di 2mm, ammortizzatori Big Bore con nuovi pistoni, alberi universali anteriori allungati e rinforzati e un nuovo alettone posteriore regolabile che migliora il controllo in volo.

Continua a leggere

A giugno la Kyosho inizierà la distribuzione della Mini-Z RWD con telaio in configurazione W-MM e la carrozzeria replica della Audi R8 LMS di colore bianco. Il modello sarà venduto in versione Readyset assemblato e pronto all’uso con il radiocomando Syncro KT-531P FHSS a 2,4 GHz con funzioni di trim dello sterzo, trim motore e controllo LED. Inoltre sul radiocomando possono essere impostate 2 modalità: allenamento che limita la velocità dell’auto per un facile apprendimento e normale.

L’elettronica utilizza un nuovo programma che rende le prestazioni più lineari, migliora lo sterzo e come nei precedenti modelli può installare il giroscopio opzionale (MZW431). La trasmissione è completa di 7 cuscinetti a sfera, mentre le sospensioni anteriori utilizzano il sistema VCS che rende regolabile l’angolo del camber con la corsa di sospensione.

Continua a leggere





Fra le novità disponibili presso la Kyosho Europa troviamo una nuova variante del motoscafo RC Jet Stream 600. Il modello viene venduto pronto all’uso con una nuova livrea per lo scafo, radiocomando KT-231P, una batteria Ni-MH da 7.2V 2200mAh e caricatore. Il Jet Stream 600 Type 2 è spinto da un motore brushed a 20 spire G20 raffreddato ad acqua abbinato al nuovo regolatore di velocità Team Orion 82243MS Marine da 45 ampere con connettori S-plug. ESC e servo sono impermeabili e sono contenuti all’interno di un box sigillato resistente all’acqua.

Continua a leggere

Per i modellisti che vogliono curare il loro look in pista nei migliori negozi di modellismo sono disponibili le nuove felpe Kyosho senza cappuccio. Questo nuovo modello di felpa è disponibile nelle misure small, medium, large e XL. Le felpe





Kyosho 2018 Dodge Challenger SRT Demon

In questi giorni sugli scaffali dei negozi di modellismo è arrivata la nuova Inferno GT2 Nitro Race Spec in scala 1/8 (replica della Dodge Challenger SRT Demon) che la Kyosho aveva svelato a inizio anno. Questo readyset, già montato e pronto a correre, è spinto dal motore a scoppio KE25 a basso consumo in grado di spingere il modello a oltre 70 Km/h.

Qui sopra possiamo vedere in azione la Dodge Challenger SRT Demon in un video appena postato dallo staff della casa produttrice nipponica.

Kyosho 2018 Dodge Challenger SRT Demon telaio

Il motore KE25 viene fornito con alcune parti opzionali come la marmitta e collettore lucidati e grazie al serbatoio da 150cc il modello ha un autonomia di circa 10 minuti.

Continua a leggere

Fra le novità in distribuzione da Kyosho troviamo la carrozzeria Lamborghini Miura Jota Jota SVR Rossa replica della famosa automobile sviluppata da Bob Wallace nel 1970. La carrozzeria è compatibile con il telaio MR-03 ed è ricca di dettagli e rifiniture come fari, griglie, tergicristalli e alettone. La lucidatura finale rende la carrozzeria lucida e dai colori brillanti, inoltre la superficie indurita la protegge da segni e sporco.

Continua a leggere