trattore-tamiya

Kumamon è la mascotte creata dal governo della Prefettura di Kumamoto in Giappone. E’ stata creata per attirare turisti nella regione ed oggi è diventata popolare in tutto il Giappone. Che poteva fare quindi la Tamiya se non dedicare a questo personaggio un automodello?! Costruito sul telaio WR02G questo trattore radiocomandato uscirà come kit di montaggio il prossimo mese.

(continua…)

tamiya-ff04-evo-tokyo-hobby-show-2014

Dopo le immagini CAD pubblicate alla fine del mese di Agosto la Tamiya alla fiera del modellismo di Tokyo ha mostrato la touring car con motore a trazione anteriore FF-04 EVO. Il modello viene venduto in kit di montaggio con un nuovo telaio più stretto realizzato in fibra di carbonio dello spessore di 2,5 mm e upper deck da 3 mm, ammortizzatori filettati in alluminio, braccetti delle sospensioni presi dalla touring da competizione TRF418, swaybar posteriore e gearbox XV-01.

(continua…)

_tamiya-tt-02-type-s-tokyo-hobby-show-2014b

Un’altra delle novità annunciate nelle scorse settimane dalla Tamiya, e mostrata alla fiera del modellismo giapponese Tokyo Hobby Show, è il nuovo telaio entry level TT02 Type S. Il modello viene venduto in kit di montaggio con il classico motore Mabuchi RS, e per essere completato dovrete acquistare separatamente carrozzeria e parte elettronica, oppure utilizzare il set Fine Spec 2,4GHz che include l’elettronica mancante.

_tamiya-tt-02-type-s-tokyo-hobby-show-2014-3b

Fra le novità di questo telaio troviamo nuovi supporti degli ammortizzatori anteriori e posteriori con più punti di setup e i montanti dei braccetti che ora permettono ad esempio di utilizzare quelli della TRF418.

(continua…)

tamiya-trf419-tokyo-hobby-show-2014-2

Durante il Tokyo Hobby Show la Tamiya ha mostrato la nuova touring car 4WD da competizione TRF419 in scala 1/10 che correrà durante il prossimo Campionato del Mondo IFMAR ISTC Touring Car (dal 9 al 12 ottobre). Il modello rispetto alla TRF418 è stato modificato in diversi punti per rendere questa piattaforma ancora più competitiva.

(continua…)

tamiya-fighting-buggy

L’automodello della Tamiya più atteso dai modellisti presenti alla fiera del modellismo di Tokyo è la stupenda riedizione 2014 della Fighting Buggy: la offroad 2WD in scala 1/10 lanciata sul mercato nel lontano 1982. Il modello, costruito su un telaio in fibra rinforzata, adotta una trasmissione 2WD con un sistema di sospensione posteriore (leggermente aggiornato rispetto al modello originale) basato su un solo ammortizzatore inclinato in posizione orizzontale con serbatoio dell’olio esterno.

(continua…)

tamiya-tt-02-type-s

Fra le novità Tamiya che verranno presentate al prossimo Tokyo Hobby Show insieme alla TRF419, la FF-04 EVO e la riedizione del 2014 Fighting Buggy troveremo l’aggiornamento Type-S del telaio on-road TT-02. Il modello sarà distribuito a partire dal prossimo Novembre. Fra le poche informazioni rilasciate la TT-02 Type S avrà una serie di nuove parti opzionali come supporti degli ammortizzatori  in alluminio, e dei nuovi ammortizzatori ad olio CVA con steli da 3 mm sempre in alluminio. In attesa di poter vedere il modello in fiera in basso trovate l’unica immagine CAD della TT-02 Type S pubblicata dalla Tamiya.

(continua…)

tamiya-fighting-buggy

Ecco delle nuove immagini della riedizione 2014 del Tamiya Fighting Buggy 2wd in scala 1/10 uscito nel 1982. Il modello monta una trasmissione 2wd con un sistema di sospensione posteriore basato su un solo ammortizzatore inclinato in posizione orizzontale con serbatoio dell’olio esterno, gomme posteriori Big Spike, anteriori Sand Rib, carrozzeria in resina ABS con la grafica leggermente aggiornata, telaio in fibra rinforzata e tetto in alluminio.

(continua…)

tamiya-raybrig-nsx-concept-gt-tb-04

La Tamiya ha annunciato un nuovo automodello basato sul telaio TB-04 con la carrozzeria replica della Honda Raybrig NSX Concept GT. Fra le caratteristiche principali trovate: trasmissione a cardano 4WD, differenziali ad ingranaggi regolabili con oli di diversa viscosità, e il sistema di sospensione anteriore IFS (Inboard Front Suspension) con gli ammortizzatori in configurazione push-rod laterale.

Il telaio è realizzato in materiale composito e sulla destra monta la batteria, mentre il resto dellelettronica trova spazio nella parte sinistra con il servo in posizione sdraiata per abbassare il baricentro. La carrozzeria inclusa nel kit è realizzata in policarbonato e viene fornita di tutti gli adesivi che vedete nell’immagine.

(continua…)

 Pagina 1 di 49  1  2  3  4  5 » »