menu alto

News: scaler

Outback Fury

La FTX ha pubblicato le immagini e le caratteristiche del nuovo Scaler Outback Fury 4WD. Il modello è basato sul progetto dell’Outback Tundra e arriva nei negozi di modellismo assemblato e pronto a correre in versione Ready to Run.

La carrozzeria è arricchita da una serie di accessori come la griglia anteriore e la copertura del motore, parafanghi, specchietti, tergicristalli e 6 luci a LED già installate.

Continua a leggere

ARRMA
EFlite
PROBOAT
Slider

Cross RC SU4

Dopo il camion militare BC8 Mammoth 8×8 la Cross RC ha presentato il nuovo SU4 Crawler 1/10. Il modello arriverà nei negozi di modellismo in tre differenti versioni: SU4A Sports Edition, SU4B Racing Version e SU4C Flagship Edition. La carrozzeria è ricca di dettagli ed è realizzata in plastica ABS di alta qualità.

Cross RC SU4

All’interno del Cross RC SU4 troviamo il cruscotto retroilluminato, volante, leva del cambio, freno a mano e 5 sedili. Anche la parte esterna è curata nei mini dettagli con griglie, specchietti, paraurti, luci a LED e il cofano può essere aperto per scoprire la replica in plastica del motore.

Continua a leggere

Axial: 1969 Chevrolet K5 Blazer Hardtop

Questa estate l’Axial ha svelato una nuova versione del suo popolare telaio SCX10 II in versione replica del vecchio truck 1969 Chevrolet K5. Il modello arriva nei negozi di modellismo pronto a correre con la carrozzeria colorata e adesivata, sistema a LED (e il resto dell’elettronica) già installato.

Se sei uno dei fortunati modellisti possessori di questo scaler il brand americano ha presentato anche il Blazer hardtop (che puoi vedere nella fotografia in alto)!

Continua a leggere





Vaterra Ascender-S

La Horizon Hobby ha appena presentato il nuovo Vaterra Ascender-S con la carrozzeria replica dello Chevrolet Chevy Suburban 1972. Il modello viene venduto in versione RTR con sistema radio a due canali Spektrum STX2. Il telaio è realizzato in acciaio, monta sospensioni Multi-link Solid Axle, trasmissione a quattro ruote motrici e ammortizzatori filettati con ghiere di regolazione per le molle.

L’elettronica è fornità già installata e include un regolatore di velocità ESC da 60 Ampere (compatibile con pacchi batterie LiPo 2/3S con connettori EC3), motore brushed Dynamite 35T e un servo con ingranaggi in metallo da 9KG.

Continua a leggere

Carisma: MSA-1E COYOTE 1/24 scale RTR

Gli amici della Carisma hanno appena annunciato che all’inizio di ottobre inizierà la distribuzione nei negozi di modellismo dei nuovi mini scaler MSA-1E COYOTE PUP e SUBARU BRAT. Il prezzo al pubblico sarà di un centinaio di euro, quindi questi piccoli off-road in scala 1/24 sembrano essere perfetti per finire sotto l’albero di Natale come regalo per i modellisti che cercano qualche cosa con cui divertirsi in casa durante le lunghe giornate invernali.

Continua a leggere





Recon G6 ParkerFest 2018Alcuni giorni fa abbiamo fatto una serie di considerazioni sul mondo che ruota intorno al Recon G6 e al ParkerFest 2018. Non è tutto lì, c’è stato molto altro in questo week end passato nel mezzo della natura.

Competizioni al Recon G6? Sì, ce ne sono, ma sono fatte in modo divertente e diverso da come ci aspetteremmo. Certo, chi non ha vinto magari non era contentissimo, ma tutto si è svolto in modo semplice e divertente.

Il “Sciur” Parker ha pensato e realizzato dei contest in cui i piloti hanno potuto dare prova della propria abilità, resistenza fisica e, in alcuni casi, della propria fortuna, come con l’estrazione a premi. Una gara endurance con il pilota che corre accanto al suo automodello RC per tre, sei o dodici ore. I migliori hanno coperto la distanza di una maratona… o due.

Continua a leggere

Recon G6

Il mondo scaler l’ho sempre visto con simpatia da fuori, cioè da dietro una transenna alle fiere di Novegro o di sfuggita nelle poche occasioni che ho avuto di frequentare, per altre discipline, le piste di Rescaldina e di Rho. Il Recon G6 è, invece, un’eccezione. L’ho scoperto “per caso” lo scorso anno e ho fatto l’impossibile per esserci anche questa volta. All’autodromo di Maggiora si va per le auto vere o per il Recon.

Recon G6

Da dietro l’obiettivo spesso ho modo di apprezzare dettagli che un semplice appassionato non nota. Qui ho visto quella che oggi è forse la parte più sana del nostro hobby. Non intendo salutare e/o salutista. Se è vero che da questo punto di vista gli scaler obbligano i piloti a camminare parecchi Km nel bosco, io ne ho fatti 18 in due giorni, respirando aria pulita, è anche vero che poi tra grigliate e birre in compagnia.

Continua a leggere