menu alto

News: Mugen

Mugen Seiki Racing MBX8 Worlds Edition

Mugen Seiki ha appena rilasciato la nuova buggy 1/8 scale buggy MBX8 Worlds Edition. Questa offroad da competizione monta le parti opzionali utilizzate dal factory team della casa giapponese in occasione dei campionati mondiali 2018 IFMAR World Championship. In quell’occasione la Mugen Seiki ha posizionato ben quattro MBX8 nella finale che ha visto Ryan Maifield salire sul podio.

Continua a leggere

EFlite
ARRMA
PROBOAT
Slider

Ninja JX21-B05

La Mugen ha presentato il nuovo motore off-road Ninja JX21-B05. Il motore ha un design a corsa lunga con tre porte per offrire più potenza ai bassi e medi regimi. Fra le novità troviamo un nuovo carter e albero motore con rivestimento DLC e contrappesi in tungsteno per il bilanciamento.

Il carburatore 22E è disegnato per fornire un’accelerazione fluida, facilitare la messa a punto e diminuire i consumi.

Continua a leggere

MTC1

Dopo di un anno test, la Mugen ha pubblicato le prime informazioni sul kit di conversione Perfomance Edition 2019 per la touring car MTC1 in scala 1/10. Tutte le parti di questo set sono state utilizzate durante il Reedy Race of Champions EU, dove tre prototipi sono arrivati nelle prime 10 posizioni della classifica “Modified”.

Continua a leggere





Mugen MBX8

Presto la Mugen Seiki inizierà la distribuzione dell’edizione limitata del buggy da competizione nitro MBX8 Expert Build Buggy Roller in scala 1/8. Il modello come la MP9 Spec “A” della Kyosho viene venduto già montato e assemblato in fabbrica da staff professionale come lo vediamo nell’immagine. Per completarlo andranno acquistate separatamente la parte elettronica, motore, scarico, gomme e ruote.

Continua a leggere

Dopo l’annuncio di aprile la Mugen ha pubblicato le immagini definitive della nuova MRX6R. Il modello è dedicato alle competizioni e viene venduto in kit di montaggio con una serie di novità che la rendono ancora più competitiva. Questo kit è stato migliorato per renderlo più resistente, aumentare la trazione e dare maggiore controllo in curva.

Fra le novità troviamo un nuovo telaio con upper deck in fibra di carbonio, una nuova frizione, piatto radio che grazie alla posizione e disegno migliora lo sterzo, braccetti anteriori e posteriori più lunghi per dare maggiore stabilità e un nuovo paraurti anteriore. Di seguito una serie di immagini del telaio fotografato da varie angolazioni.

Continua a leggere





La Mugen è una delle ditte che maggiormente ha contribuito al successo della classe truggy e che la sostiene da sempre. Prima che sul mercato di fossero le dozzine macchine dei giorni nostri, c’erano solo due o tre scelte e Mugen era una di quelle. Non è mai stata una casa amante dei rischi o dei grandi stravolgimenti. Con questo non intendo criticare la Mugen perchè negli anni le loro macchine sono state costantemente aggiornate e migliorate per restare al top della categoria in tutto il mondo.

Così come la Porsche ha mantenuto i principi estetici e meccanici della 911 per un lungo arco di anni, la Mugen è rimasta fedele all’immagine delle sue buggy/truggy. Vediamo, insieme ad Adam Drake, come va questo nuovo MBX7-TR.

01 – In curva • La MBX7-TR ha portato qualche piccola, ma molto efficace modifica alla sospensione anteriore e il truggy ora sterza meglio. Il perno superiore inclina leggermente la sospensione indietro e lo sterzo sembra essere migliorato in centro curva.

Continua a leggere