menu alto

News: treni

fleischman-roco-z21-control

Per la gioia dei modellisti appassionati di treni in scala e di gadget tecnologici alla fiera del giocattolo di Norimberga la Roco Fleischmann ha presentato una nuova app compatibile con iPhone, iPad e device Android che, tramite un Central Module digitale Z21, permette di gestire un trenino elettrico in modo molto realistico. L’utilizzo è molto intuitivo ed è possibile scegliere la modalità Beginner e quella per esperti.

fleischman-roco-z21

Continua a leggere

EFlite
ARRMA
PROBOAT
Slider

Gli amici di Tutto Treno (edito dalla Duegi Editrice di Gianfranco Berto) hanno postato un video dedicato al padiglione 4a del centro espositivo di Norimberga in cui sono raccolte tutte le novità del modellismo ferroviario. Nel filmato c’è anche un’intervista al responsabile della ditta Acme e ai simpaticissimi amici della Os.Kar Srl di Sassari.

trenini-da-giardino

Continua a leggere





Un paio di anni fa avevamo già parlato del Miniatur Wunderland di Amburgo: il plastico ferroviario più grande del mondo.

Ora gli organizzatori di questo parco a tema modellistico (la cui realizzazione ha richiesto oltre 500.000 ore di lavoro e 15 milioni di euro di investimento) hanno girato un nuovo video di presentazione disponibile su Youtube. Il progetto occupa 1.300 m² con oltre mille treni, aerei, auto e navi (tutti dinamici) ed è visitato  da quasi 1,2 milioni di persone in un anno.

hamburg-nacht





os-livesteam-locomotive-1

La novità più curiosa di tutta la fiera del modellismo di Tokyo l’abbiamo trovata nello stand della Futaba nello spazio dedicato ai treni da giardino della linea OS Live Steam Locomotive. Accanto alla nuova locomotiva a vapore C62 in scatola di montaggio (87 Kg di peso per un costo di “appena” 20.000 euro) e al passaggio a livello radiocomandato è stato presentato il prototipo dello Shinkansen N700 della Japan Rail.

Continua a leggere

os-livesteam-locomotive-2

Per i modellisti appassionati di treni da giardino la OS (Live Steam Locomotive)  ha presentato un nuovo passaggio a livello radiocomandato per rendere ancora più realistico il proprio tracciato. Il sistema è alimentato da una batteria standard da automobile e utilizza un servo da 12V.  Il costo è di circa 3000 euro quindi non proprio alla portata di tutti.

Continua a leggere