xrcLego » Modellismo Hobbymedia - News per i modellisti Xtreme

Dal 20 al 27 ottobre a (in Olanda) si è svolta l’edizione 2010 del LegoWorld: la più grande fiera del mondo dedicata ai mattoncini danesi. L’opera più incredibile che è stata esposta è questa Lego Factory 2.0 realizzata dal modellisma “AFOL” Martijn Bosgraaf. In pratica si tratta di una fabbrica, gestita da un PC collegato a 5 unità NXT, capace di costruire di tutto usando i 95 mattoncini diversi presenti in magazzino.

(continua…)

make24

Il nuovo numero della rivista MAKE tutto dedicato allo Spazio in versione faidate. Fra i vari articoli, oltre a quello dedicato alla creazione di un satellite artificiale in LEGO, c’è quello di John Baichtal dedicato a un incredibile progetto che ha portato un gruppo di appassionati americani di Brooklyn a raggiungere la stratosfera ed effettuare riprese dallo spazio utilizzando un pallone aerostatico e un iPhone. Non si tratta propriamente di modellismo spaziale (non vengono utilizzati razzi) ma guardando il video qui in basso viene voglia di tentare di ripetere l’impresa! Incredibile!

(continua…)

lego-robot-rc1

Il modellista appassionato di LEGO Peer Kreuger (mahjqa) collaboratore del sito www.brothers-brick.com ha realizzato un incredibile carro armato radiocomandato ispirato al mezzo protagonista del videogioco Metal Slug della SNK.
Non perdertevi il video qui in basso: semplicemente fantastico!

(continua…)

Clinton Blackmore, un modellista canadese del  Southern Alberta Robotics Enthusiasts Club ha sviluppato un software che permette di gestire i motori e i sensori Lego NXT tramite Arduino: la famosa scheda open source di prototipazione rapida sviluppata in Italia da Massimo Banzi e Gianluca Martino.

(continua…)

lego-caterpillar-11

Il modellista polacco Sariel è un grande appassionato di Lego ha realizzato un’incredibile riproduzione del’escavatore Caterpillar 385C. Quest’opera è stata realizzata per il “picnic della Scienza” organizzato dalla rivista Focus: il più grande evento europeo di divulgazione scientifica.

(continua…)

lego-table-soccer-4

Quando ho scoperto questo biliardino fatto in Lego e gestito tramite un computer portatile non ho resistito a postarlo qui sul blog! Per celebrare i mondiali di calcio (sì lo so, l’Italia ha ben poco da festeggiare) il modellista polacco Sariel ha unito la sua passione per l’informatica e i mattoncini danesi e ha costruito un calcio balilla interattivo collegato a un computer che calcola automaticamente il punteggio della partita che viene visualizzato ai lati del tavolo da gioco in un modo semplice ma efficace (vedi video in basso).

(continua…)

Oltre alla barca radiocomandata il Lego NXT BOAT, il modellista ATR ha realizzato anche un’incredibile riproduzione RC che si può controllare tramite un telefonino dotato di bluetooth in Lego del camion Volvo FL12, version 8×8 (clicca qui per vedere il video). Sia l’applicazione che gira sul telefono che quella che viene installata sull’ NXT sono programmate in Java (LeJOS per la control unit della Lego). Ancora una volta il modellismo, il Lego, l’informatica e l’elettronica si incontrano grazie alla creatività di un modellista!

(continua…)

lego-nxt-boat-lake

Un modellista appassionato di Lego, che si firma come Atrx, ha realizzato una barca telecomandata utilizzando con unità di controllo l’NXT dei robot della serie Mindstorms controllata tramite un telefonino bluetooth. In basso c’è anche un video che mostra questa barca RC in azione.  E’ veramente incredibile vedere le opere create dagli AFOL (Adult Fans Of Lego) che stanno realizzando costruzioni ben più interessanti di quelle ufficiali vendute dalla casa produttrice danese

(continua…)

lego-shuttle-adventure

Da giugno è disponibile un nuovo set Lego “per adulti” che commemora il leggendario Space Shuttle. Nella scatola ci sono 1.204 pezzi e il prezzo dovrebbe aggirarsi sui 90 €. La riproduzione della navetta spaziale è lunga 44cm e larga 25,5cm. Ci sono anche i due razzi a propellente solido e propulsori e il grande serbatoio esterno di combustibile che serve ad alimentare i tre motori principali dell’OV. La stiva è apribile e completa di braccio meccanico e satellite.

(continua…)