menu alto

News: motoscafi

Motoscafo Kyosho Jet Stream 600 alla fera di Shizuoka

L’estate è alle porte e la Kyosho alla fiera di Shizuoka ha svelato una versione aggiornata (in pratica si tratta di un restyling) dedicato al Jet Stream 600 EP. Questo motoscafo radiocomandato arriverà sugli scaffali dei negozi di modellismo nelle prossime settimane e come la versione precedente è pronto al varo e completo di radiocomando a volantino 2.4GHz (KT-231P).

Questo motoscafo radiocomandato è in grado di ribaltarsi autonomamente in caso di cappottamento in acqua ed  è spinto da un motore brushed a 20 spire G20 raffreddato ad acqua (con regolatore di velocità Team Orion 82243MS Orion waterproof da 45 ampere). L’aggiornamento è quindi puramente estetico ma le nuove livree conferiscono allo Jet Stream 600 un look decisamente più moderno e aggressivo.

Continua a leggere

immagine non disponibile
immagine non disponibile
immagine non disponibile
Slider

Ecco un nuovo video dedicato al famoso motoscafo radiocomandato Spartan prodotto dalla Traxxas e distribuito nel nostro paese dalla toscana Italtrading. Questo modello arriva sugli scaffali dei negozi di modellismo già assemblato e pronto al varo.

Lo Spartan è completo di radiocomando a volantino, motore brushless Velineon (raffreddato ad acqua e gestito da un regolatore di velocità VXL 6S) e servocomando waterprooof ..

Continua a leggere





L’estate è alle porte e gli amici della Traxxas hanno giustamente deciso di presentarci il Blast: un divertente motoscato con motore brushed raffreddato ad acqua e un nuovo look super colorato. Il prezzo di questo bolide acquatico è alla portata di tutte le tasche e visti i tempi questo non può che farci piacere.

Come tutti i prodotti del brand americano anche questo motoscafo radiocomandato Blast è distribuito nel nostro paese dalla toscana Italtrading.

Continua a leggere

Sta arrivando la bella stagione e qui in redazione stiamo iniziando a pensare alle vacanze estive. Il caldo è sempre una scusa giusta per infilare in valigia un motoscafo radiocomandato come questo nuyovo idroplano brushless UL19 della ProBoat (ok questo è un po’ grandicello, ma entrarci ma è un problema che risolveremo con piacere). Questo bestione acquatico è spinto da un potente propulsore brushless  6 pole 2000kV che con dei pacchi batterie 6S può superare gli 80 Km/h.

 

L’elettronica è ovviamente waterproof e questo motoscafo esce dalla fabbrica complemente montato e pronto al varo.

Continua a leggere





La Traxxas è sempre un passo avanti alla concorrenza per quanto riguarda la produzione di nuovi video modellistici. Ora è la volta di “Ultimate RC Stunt Paradise“: una spettacolare serie di acrobazie di cui sono protagonisti un po’ tutti i modelli prodotti dalla casa americana: monster truck, short course e motoscafi radiocomandati!

X-Maxx-traxxas-monster-truck-brushless

Strepitosa la sequenza in cui vediamo il mitico Slash gareggiare sull’acqua contro due Spartan (un vero missile acquatico che avevamo già visto in passato confrontarsi con il famoso short course truck).

Continua a leggere

Barca radiocomandata PROBOAT Alpha Patrol

Ecco una delle novità 2017 proposte dalla Horizon Hobby (grande assente della scorsa edizione della fiera del giocattolo e del modellismo di Norimberga). Si tratta della replica di una Alpha Patrol (Assault Support Patrol Boat): la nave dragamine prodotte dalla Sikorsky (Lockheed Martin) per la guerra del Vietnam con compiti fluviali.

Queste barche di piccole dimensioni e molto agili erano una specie di carri armati galleggianti. Dotate di cannone e di mitragliatrice (fedelmente riprodotti in questa replica in scala della Pro Boat) che, con i motori a tre turbine potevano raggiungere anche una velocità di 80 Km/h e manovrare in acque profonde appena un metro e mezzo.

Dalla livrea al modo in cui taglia le onde, ogni dettaglio dell’Alpha Patrol Boat protagonista di tante battaglie della guerra del Vietnam è stato pensato per rendere l’esperienza di utilizzo il più realistica possibile. Nella scatola c’è tutto il necessario per navigare ma per iniziare a combattere in acqua bisogna aggiungere una trasmittente a tre canali e un servocomando (per controllare la torretta mitragliatrice montata sulla prua).

Continua a leggere