2010-ifmar-worlds-057

Dopo l’ultimo round di qualifiche del Campionato del Mondo IFMAR 1/10 di Houston in Texas, Robert Pietsch (Mugen/Nova) vincitore dello scorso Campionato Europeo 1/8 onroad ha conquistato il primo posto nella classifica generale, seguito da Shimo Takaaki (Kyosho) e Shinnosuke Yokoyama (Xray). Fra i migliori del team italiano troviamo Dario Balestri (Team Magic) in undicesima, Daniele Ielasi (Shepherd/IDM) in quattordicesima e Paolo Morganti (Serpent) in sedicesima posizione. Di seguito la classifica generale dei primi 15 qualificati e quella completa in formato pdf da scaricare con tutti i partecipanti.

2010-ifmar-worlds-031-mexico

Classifica IFMAR 1-10 I.C World Championship 2010 - Quarto Round di qualifiche:

1. Pietsch Robert (Mugen/Novarossi)
2. Shimo Takaaki (Kyosho/OS)
3. Yokoyama Shinnosuke (Xray/OS)
4. Burch Ralph (Xray/Max)
5. Hagberg Alexander (Xray/Max)
6. Sahashi Tadahiko (Serpent/Picco)
7. Wischnewski Dirk (Xray/Novarossi)
8. Rheinard Marc (Shepherd/Novarossi)
9. Terauchi Takehiro (Mugen/Novarossi)
10.Andersson Christer (Carpricorn/Sirio)
11.Balestri Dario (Team Magic/Novarossi)
12.D’Angelo Giuseppe (Mugen/Reds)
13.Kimbrow Scott (Serpent/Novarossi)
14.Ielasi Daniele (Shepherd/IDM)
15.Lemieux Paul (Xray/Max)
16.Morganti Paolo (Serpent/Novarossi)

Per scaricare la classifica completa in formato pdf clicca qui.

Foto: rctech.net


Altre news di modellismo:

RC Setups per Android: Crea e condividi i setup sheet del tuo automodello radiocomandato

Questa applicazione per Android permette di salvare su smartphone e tablet le impostazioni del vostro modello come in un foglio per setup e...

Ralph Burch Xray vince il Campionato del Mondo IFMAR 2010 Sedan 200mm

Ieri nella città di Houston in Texas presso la pista Gulf Coast Raceway si è concluso il Campionato del Mondo IFMAR 2010 Sedan 200mm con la...

IFMAR 200mm Sedan World Championships 2010 - Griglia di partenza finale

Dopo una settimana di prove e qualifiche sta per partire la finale del Campionato del Mondo IFMAR 2010 Sedan 200mm. I primi tre sulla griglia di...