kyosho-miniz-mr-03-porsche-906-japan-gp

Dal primo Giugno presso la Kyosho Italia sarà disponibile la nuova Mini Z MR-03 con la carrozzeria replica della Porsche 906 Japan GP. La nuova meccanica del telaio conferisce al pilota una sensazione di maggiore dinamicità e prestazioni. Il modello è compatibile con tutte le carrozzerie delle meccaniche MR-15 e MR-02. Rispetto alle MR-02 il telaio ha una struttura più stretta e un baricentro più basso per percorrere le curve a maggiore velocità con un comportamento globale della vettura più agile.

kyosho-miniz-mr-03-porsche-906-japan-gp-1

Sull’asse anteriore è montato il servo digitale ad alta risoluzione che trasmette i comandi della trasmittente. Il micro servo utilizza un motore elettrico coreless con una riduzione di rapporto 94,41:1, mentre le ruote anteriori hanno le sospensioni indipendenti con doppi braccetti con molle. La piastra madre della MR-03 è dotata di serie con l’interfaccia ICS. Con uno speciale cavetto USB e l’apposito software (non inclusi nelle confezione), la meccanica può essere regolata tramite il computer e i setup possono essere memorizzate. L’asse posteriore si trova il powerpod molleggiato con la trasmissione e il motore. Le 4 batterie ministilo sono posiuzionate affiancate nel modello nella parte centrale contribuendo a tenere il baricentro basso.

kyosho-miniz-mr-03-porsche-906-japan-gp-2

La centralina RA-22 (regolatore e ricevente) può essere dotata di parti opzionali come il giroscopio piezoelettrico DNW-107, che incrementa la stabilità in guida del modello e registra il movimento della vettura attorno all’asse verticale (derapate) molto prima che l’occhio di un a persona possa percepirlo e effettua una sterzata correttiva in un frangente di secondo.

kyosho-miniz-mr-03-porsche-906-japan-gp-3

Il modello è equipaggiato con l’impianto radio in 2,4 GHz che scannerizza all’accensione l’intera banda di frequenze presente e si sintonizza automaticamente su un canale libero. Il nuovo microprocessore utilizzato sulla meccanica MR-03 è ancora più veloce e conferisce una risposta estremamente rapida ai comandi.

Caratteristiche Kyosho Mini-Z MR-03

• Mini-Z MR-03 con trazione posteriore
• Mainboard con tecnologia radio 2,4 GHz
• compatibile con praticamente tutte le carrozzerie MR-015 e MR-02
• nuova geometria dell’asse anteriore con doppi braccetti con molle
• servo dello sterzo digitale ad alta risoluzione con motorino coreless
• interfaccia ICS per collegamento al computer
• asse posteriore con powerpod
• non servono quarzi
• carrozzeria verniciata con decals applicate e finitura “Fine Hand Polished”
• geometria anteriore sofisticata con alto gripo meccanico e risposta diretta allo sterzo
• si possono usare fino a 40 modelli contemporaneamente
• enorme scelta di carrozzerie e modifiche TUNING
• differenziale conico sull’asse posteriore
• gomme ribassate high grip
• baricentro basso
• aspetto estremamente realistico
• meccanica pronta all’uso senza trasmittente
• meccanica montata pronta all’uso con elettronica 2,4 GHz
• carrozzeria verniciata con decals applicate e rifinitura “Fine Hand Polished”
• 4 pignoncini motore diversi
• set attrezzi

Accessori necessari

• 4 ministilo AAA 900mAh HV (modello)
• 4 ministilo AAA 1100mAh RT (trasmittente)
• Radiocomando Perfex KT-18 2,4 GHz trasmittente


Altre news di modellismo:

Trofeo Kyosho Mini-Z Kyosho Racing 2013 Milano

Oltre 25 piloti si sono dati appuntamento a Novegro per il secondo Trofeo Mini-Z organizzato dal Team Minizracing. Un pubblico molto...

Kyosho Toyota 86 Mini-Z Drift DWS Chassis Video Modellismo

La Kyosho ha pubblicato il video promozionale della nuova Mini-Z DWS MA-015 Chassis con la carrozzeria della Toyota 86. Il modello viene...

PNWC 2012: Competizione internazionale Kyosho Mini-Z

Lo scorso weekend si è svolta a Milano la prima edizione italiana della competizione internazionale PNWC, ideata da PN Racing che organizza...