menu alto

News: Modellismo Statico

Da quasi 15 anni la Hobby Media collabora con la Bandai per la promozione della cultua dei Gunpla nel nostro paese. Questa il produttore giapponese di presenta un kit di modellismo statico diverso dal solito. Si tratta della replica in scala 1/32 di un Tirannosauro primo set della nuova serie Imaginary Skeleton.

Bandai: Imaginary Skeleton - Il Tirannosauro in scala 1/32

Questo kit è disponibile nei negozi di modellismo giapponesi dal 22 luglio al prezzo di 3980 Yen (che equivalgono a circa 30 euro).

Continua a leggere

EFlite
ARRMA
PROBOAT
Slider

Le guerre non lasciano solo orride scie di sangue e morti, lasciano anche ripercussioni politiche, economiche, sociali, tecniche e molto altro. La Seconda guerra mondiale, in particolare, è stata drammatica anche guardandola sotto questi punti di vista. Aziende tecnologicamente avanzate riconvertite a produzione bellica, bombardamenti sulle città, crisi finanziarie, mancanza di materie prime, perdita di conoscenze ed esperienze sono solo alcuni dei tanti corollari alle tragiche pagine scritte di storia.

Continua a leggere

Modellismo in edicola: Costruisci il Ferrari Transporter in scala 1:18 a fascicoli

Da qualche giorno il modellismo è tornato in edicola con la raccolta “Costruisci il Ferrari Transporter in scala 1:18” proposta dalla casa editrice Centauria.
Per la prima volta arriva in fascicoli collezionabili la riproduzione del truck Scuderia Ferrari per il trasporto delle monoposto di Formula 1 Campioni del Mondo 2007 (la raccolta permette di costruire sia il transporter che le due monoposto Ferrari F2007 pilotate da Felipe Massa e Kimi Räikkönen,).

Continua a leggere





Charles-Edouard Jeanneret, in arte Le Corbusier è uno degli architetti che più ha saputo prodursi in esercizi di razionalità e concretezza unici, mettendo al centro della scena l’uomo e il suo “spazio vitale”. Esempi, a volte discutibili, di questa genialità si trovano in molti suoi lavori, dai singoli edifici come villa Savoye ai veri e propri piani urbanistici per città di grandi dimensioni. Un design che può piacere o non piacere ma che fonde natura, uomo e strutture in un’unica struttura dove tutto sembra essere studiato con criteri moderni e attuali… ma questo, in realtà, veniva pensato tra le due guerre mondiali.

Tra le sue opere e i suoi studi sviluppatisi negli anni un particolare accenno è da fare al concetto “minimum” che trova le sue origini in numerosi bozzetti prodotti dal 1926 in poi. Nel 1936 sulla scia dell’estrema razionalizzazione degli spazi, con lo scopo di realizzare un’auto semplice, economica e destinata a motorizzare il mondo, il concetto “Minimum” prende le forme di un’automobile.

Continua a leggere

Come ogni anno siamo arrivati alla conclusione della selezione italiana della GBWC, contest di modellismo statico dedicato a Gundam organizzato in collaborazione fra la Bandai e la nostra casa editrice Hobby Media. Finalmente lo staff Bandai e Katsumi Kawaguchi sono giunti al termine delle loro valutazioni e ci comunicano i risultati finali della Gunpla Builders World Cup 2019.

L’opera che quest’anno si aggiudica la possibilità di partecipare alla finale giapponese di domenica 8 dicembre è quella di Matteo Nobili che vedete nell’immagine in alto. Di seguito il secondo e terzo classificato.

Continua a leggere





Hachette: Costruisci il Camion FIAT 682 - Raccolta a fascicoli in edicola!

Il modellismo torna in edicola con la raccolta a fascicoli “Costruisci il Camion FIAT 682” proposta dalla Hachette. L’Opera si compone di 95 uscite composte da un fascicolo più i componenti per costruire una replica in scala 1/14 del mitico autocarro Fiat 682 con carrozzeria in metallo Die Cast. Il modello, realizzato in esclusiva per Hachette, si caratterizza per l’estrema fedeltà dei dettagli ed è completo di centralina (e telecomando) per gli effetti sonori e luminosi.

Continua a leggere

Breve storia di come accontentare un paio di piloti (veri). In pratica, dal motorsport al modellismo il passo è breve. Modellismo, ovvero riproduzione in scala ridotta di qualche cosa che ci ha lasciato dei sentimenti. Si può parlare di riproduzione di monumenti, di navi, di momenti storici, di oggetti comuni e di automobili.

Che sia statico o dinamico l’automodellismo riproduce in varie scale le auto che vediamo per strada o in pista. Le case produttrici di modellismo dinamico, per ovvi motivi economici, generalmente si orientano nella riproduzione di auto da competizione e nel farlo solitamente scelgono le livree ufficiali o quelle particolarmente accattivanti, magari inventandole.

Ma non ci sono solo questi pochi esempi che troviamo nei cataloghi. Il mondo del motorsport vive su molti piloti dal buon piede che con fatica mettono insieme il budget per correre e divertirsi.

Continua a leggere