menu alto

Author Archive | Amministratore

EFlite
ARRMA
PROBOAT
Slider

Chevrolet C10 1967

La Axial ha appena pubblicato le immagini e caratteristiche di una nuova versione dello scaler SCX24 con la carrozzeria replica del Chevrolet C10 1967. Il modello arriva assemblato e pronto a correre con il radiocomando Ax-4, batteria e caricatore. Il telaio è basato sul progetto del famoso SCX10 ed è realizzato in acciaio con trasmissione a quattro ruote motrici e sospensioni anteriori 3-link e posteriori 4-link.

Continua a leggere

Radiosistemi: Venturer - Truck 4WD in scala 1/14 - RTR

Giusto in tempo per finire sotto l’albero di Natale, presso la Radiosistemi è disponibile il nuovo mini truck radiocomandato Venturer in scala 1/14. Dotato di trasmissione 4WD, carrozzeria in ABS, potente motore brushed, radiocomando 2,4Ghz e batteria LiIon 7,4V 650mAh questo è un modello nato per divertirsi in casa quando le condizioni atmosferiche non permettono le attività outdoor.

Continua a leggere





Come ogni anno siamo arrivati alla conclusione della selezione italiana della GBWC, contest di modellismo statico dedicato a Gundam organizzato in collaborazione fra la Bandai e la nostra casa editrice Hobby Media. Finalmente lo staff Bandai e Katsumi Kawaguchi sono giunti al termine delle loro valutazioni e ci comunicano i risultati finali della Gunpla Builders World Cup 2019.

L’opera che quest’anno si aggiudica la possibilità di partecipare alla finale giapponese di domenica 8 dicembre è quella di Matteo Nobili che vedete nell’immagine in alto. Di seguito il secondo e terzo classificato.

Continua a leggere

Goblin Fireball Havok

L’italiana SAB-Heli Division ha pubblicato un nuovo video dell’elicottero per volo acrobatico Goblin Fireball Havok. L’elicottero viene venduto in kit di montaggio con motore HE015, regolatore di velocità sa 60 Amp, 4 servi e la nuova fusoliera Havok Lighter FG con boom posteriore rinforzato in fibra di carbonio. In basso il video del modello in una sessione di volo 3D.

Continua a leggere






Ecco la seconda parte della nostra guida (per leggerla dall’inizio clicca qui) su come riparare la carrozzeria. Ora che la carrozzeria del nostro automodello è pulita e tutte le aree di vernice mancanti sono state ritoccate, si è pronti a gestire alcune riparazioni strutturali attuali. Strappi e le crepe sono i danni più comuni che incontreremo, ma sono relativamente facili da risolvere. Usare uno straccio e po’ di spray motore per pulire la superficie interna danneggiata. Successivamente, tagliare un pezzo di nastro adesivo a fibra (drywall fiber tape) e applicarlo sopra la lunghezza del danno, consentendo uno sbalzo di circa un centimetro tutto intorno. Poi diffondere la colla per scarpe su tutta l’area del nastro in fibra.


Fate attenzione a non muovere la carrozzeria mentre la colla si asciuga (questo per evitare che si muovano le parti che stiamo cercando di aggiustare). Quanto Shoe Goo utilizzare sarà determinato dalla misura del danno che si sta riparando.

Cercate sempre di utilizzare meno colla possibile per consentire alla carrozzeria di mantenere la flessibilità tipica del policarbonato e per ridurre al minimo l’aggiunta di peso superfluo che potrebbe peggiorare le prestazioni dell’automodello.

Continua a leggere

Smart Workshop Tire Truer

La Smart-Workshop, la stessa ditta che qualche mese fa ha prodotto la stazione di rodaggio per micromotori Smart Engine Break-in System ha presentato il nuovo tornio per gomme Smart Tire Truer. Questo tornio è compatibile con gomme per automodelli in scala 1/8, 1/10 e 1/12 (utilizzando un apposito adattatore) e permettere di diminuire il diametro delle gomme portandolo alla misura che volete.

Smart Workshop Tire Truer

Il Tire Truer è dotato di uno schermo touch a colori con un interfaccia semplice e veloce da utilizzare dove potrete inserire i parametri della tornitura e salvare differenti profili.

Continua a leggere